Visualizzazione post con etichetta trattoria lecce. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta trattoria lecce. Mostra tutti i post

Lecce - vacanza low cost - nella culla del barocco


Lecce - Vacanza low cost- nella culla del Barocco


Ormai sono anni che nelle mete di vacanza si sente parlare di Salento o meglio di Lecce, sia italiani che tantissimi stranieri grazie alli scali di molte compagnie low cost, come Ryanair, Wizzair, Easy jet, atterrano presso l'aeroporto di Brindisi Papola Casale raggiungendo la bellissima Lecce tramite i bus che fanno da spola tra Brindisi e Lecce, con il treno o navetta airshuttle.
Arrivati in città si iniziano a scoprire i monumenti che tempestano il centro storico ed i palazzi e le chiese di unica bellezza. Iniziamo il nostro tour da Piazza S. Oronzo
ombelico della città, prende il nome dalla statua collocata in cima ad una colonna della via Appia regata dalla città di Brindisi, il Sedile , monumento di epoca veneziana, in passato la sede del comune, l'Anfiteatro romano recuperato in parte. Avviandocci da Piazza S.Oronzo verso via dei templari arriviamo con il naso all'insù  per ammirare la bellissima Basilica di Santa Croce
, piena di dettagli, colonne corinzie, sculture antropomorfe e zoomorfe, decorazioni simboliche, rosoni ornamentali.Accanto alla Basilica di Santa Croce  non si può fare a meno di guardare il maestoso Palazzo dei Celestini, ex convento, ora sede della prefettura e della provincia di Lecce. Da palazzo dei Celestini percorrendo via principi di Savoia arriviamo a Porta Napoli o Arco di Trionfo, una delle tre porte insieme a Porta Rudiae e Porta S.Biagio, poste a difesa della città. Spostandocci da Porta Napoli percorrendo via Palmieri, tra negozietti di prodotti tipici e ristoranti, sfociamo in una grande Piazza, la famosissima Piazza Duomo
, dove è possibile ammirare la cattedrale con due ingressi in pietra leccese, il primo con una facciata sfarzosa ed il secondo posto al lato, ma in realtà si tratta del principale, con uno stile sobrio. Accanto la Duomo possiamo visionare il palazzo vescovile con annesso seminario, attualmente ospita il museo diocesano, all'interno si può ammirare un bellissimo pozzo riccamente decorato, opera dell'architetto Giuseppe Cino maggiore esponente del barocco leccese. Nella stessa piazza si inalza il Campanile, alto 68m e suddiviso in cinque piani, risulta uno dei più alti d'Europa.

Dopo aver introdotta questa breve guida della città, vi consigliamo dove dormire e dove mangiare. Considerandoi nostri viaggi low cost, per soggiornare abbiamo scelto per voi b&b a Lecce "La Piazzetta", ottima posizione in pieno centro storico, pulizia eccellente con ottimo qualità prezzo, recensito su Tripadvisor e Booking.
Per magiare vi consigliamo la trattoria da Angiulinu, locanda tipica, spartana, pulita con ottimi piatti tipici.
Adesso non vi resta che andare a Lecce no come turisti ma come ospiti....